Navigation

Air France riapre dopo 20 anni rotta Parigi-Tripoli

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 gennaio 2011 - 17:43
(Keystone-ATS)

PARIGI - Il vettore francese Air France tornerà, dopo oltre 20 anni, ad offrire un collegamento diretto sulla rotta Parigi-Tripoli. Lo riferisce l'azienda in una nota, ricordando che la tratta era stata abbandonata nel 1989, dopo un grave attentato contro un DC10 della compagnia Uta, acquisita in seguito da Air France.
La rotta Parigi Roissy-Tripoli sarà attiva dal 29 marzo, con quattro voli alla settimana che diventeranno cinque da giugno.
Il 19 settembre 1989 un attentato di terroristi libici sul volo Parigi-Brazzaville della Uta era costato la vita a 171 persone, e aveva portato al congelamento dei rapporti diplomatici tra Francia e Libia. Nel 2004, i due paesi hanno trovato un accordo sull'indennizzo alle famiglie delle vittime.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo