Navigation

Aviaria: due focolai in Corea del Sud, primi dal 2008

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 dicembre 2010 - 09:27
(Keystone-ATS)

SEUL - La Corea del Sud ha confermato oggi l'esistenza dei primi due focolai di influenza aviaria nel paese dal 2008. Due allevamenti di pollame nel centro e nell'ovest della Corea del Sud sono stati contaminati dal virus H5N1, ha annunciato il ministero dell'agricoltura.
L'influenza aviaria ha ucciso oltre 240 persone in tutto il mondo dalla fine del 2003. Finora nessun caso di contagio umano è stato registrato nel paese sudcoreano.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?