Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Borsa svizzera chiude quasi invariata, SMI +0,03%

ZURIGO - Dopo essere scesa nel pomeriggio in seguito ai dati macro deludenti provenienti dagli Usa, la Borsa svizzera si è ripresa all'avvicinarsi della chiusura. Al termine di una giornata tranquilla, l'indice SMI è rimasto praticamente invariato a 6873,37 punti (+0,03%). Sul mercato allargato, l'SPI è salito dello 0,12% a 6007,84.
Contrastati i bancari. Ubs è cresciuta dello 0,29% a 17,14 franchi, mentre il Credit Suisse ha perso lo 0,55% a 54,35 punti. Progressione invece per Julius Baer (+0,84% a 38,25 franchi).
Tra gli assicurativi, Swiss Life è avanzata dell'1,17% a 138,5 franchi, dopo la presentazione del risultato 2009 di ieri chiusosi in zona utili. ZFS è scesa invece dello 0,33% a 270,3 franchi. mentre Swiss Re ha guadagnato lo 0,58% a 51,9 franchi.
Circa ZFS, l'agenzia di rating Standard & Poor's ha rivisto a "stabile" da "negativo" le prospettive dell'indebitamento a lungo termine dell'assicuratore.
Tra i pesi massimi, Nestlé ha chiuso in parità a 54 franchi. Novartis è risultata poco sotto la linea (-0,09% a 56,95 franchi) e Roche ha chiuso in leggera progressione (+0,06% a 171 franchi).
Tra i ciclici, ABB è avanzata dello 0,17% a 23,03 franchi e Holcim dello 0,90% a 78,6 franchi.
Sul mercato allargato, Emmi ha messo a segno un +4,2% a 146,9 franchi. Valora ha guadagnato l'8,66% a 273 franchi. Entrambe hanno pubblicato oggi risultati per il 2009 superiori alle attese.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.