Navigation

Cervello: moralità ko con un click, spegnendo area corteccia

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 marzo 2010 - 21:26
(Keystone-ATS)

ROMA - Si può addormentare la moralità e il senso di giustizia di una persona con un 'click'? Sì, 'spegnendo' temporaneamente un'area del cervello chiamata giunzione temporo-parietale destra (nella corteccia cerebrale in una zona all'altezza dell'orecchio destro) si indebolisce la capacità di formulare un giudizio morale sulle azioni altrui.
E' quanto riferito sulla rivista dell'Accademia Americana delle Scienze 'Pnas': il traguardo si deve alla stimolazione magnetica transcranica, un apparecchio già in uso clinico che serve per spegnere temporaneamente determinate aree della corteccia. La ricerca, diretta da Alvaro Pascual-Leone, è stata condotta presso il Massachusetts Institute of Technology di Boston.
La stimolazione magnetica transcranica (TMS), applicata in modo non invasivo con una sonda posata sulla testa, invia a una data area corticale un campo elettromagnetico che produce una piccola corrente. Questa interferisce con la 'corrente' dei neuroni mettendo temporaneamente ko l'area puntata.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.