Navigation

Francia-Iraq: Oil for food, gruppo Total rinviato a giudizio

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 agosto 2011 - 20:21
(Keystone-ATS)

Il colosso petrolifero francese Total, insieme con il suo amministratore delegato Christophe de Margerie, l'ex ministro Charles Pasqua e altre 17 persone, sarà giudicato dal tribunale di Parigi per presunti abusi nel quadro di 'Oil for food', il programma dell'Onu in Iraq. Il giudice Serge Tournaire, incaricato dell'inchiesta sulle presunte tangenti versate dal regime di Saddam Hussein, ha firmato lo scorso 28 luglio un'ordinanza di rinvio a giudizio davanti al tribunale di Parigi, ha riferito oggi una fonte giudiziaria.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?