Navigation

Libia: Cnn, 7 morti in combattimenti a Misurata

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 giugno 2011 - 16:06
(Keystone-ATS)

È di almeno sette morti il bilancio dei combattimenti in corso a Misurata, la città della Tripolitania in mano ai ribelli libici, tra gli uomini di Muammar Gheddafi e gli insorti. Lo riferisce la Cnn. Sale così a 17 il bilancio complessivo dei morti registrati oggi nella città martire, contando le dieci persone rimaste uccise nei bombardamenti di artiglieria.

Altre 60 persone sono rimaste ferite: "Si tratta del bilancio più grave dell'ultimo mese", afferma un medico dell'ospedale di Hekma di Misurata. Secondo i testimoni, le forze fedeli al rais hanno tentato oggi di sfondare la cintura della città a ovest e sud.

I ribelli riferiscono di aver individuato almeno tre tank di Gheddafi nascosti nell'area occidentale della città che sparano sulle postazioni avversarie.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?