Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dopo 22 anni ininterrotti alla testa dell'esecutivo di Grenchen (SO), il socialista Boris Banga ha dovuto cedere il seggio di sindaco al liberale-radicale François Scheidegger, candidato di tutti i partiti borghesi. Quest'ultimo aveva già mancato di poco la maggioranza assoluta al primo turno il 9 giugno scorso.

Oggi Scheidegger ha raccolto 2'610 voti, mentre Banga si è fermato a quota 2'473. La partecipazione è stata del 53,85%. Già lo scorso 14 aprile, in occasione delle elezioni comunali, Banga aveva ottenuto meno consensi di Scheidegger.

Con la sconfitta odierna, il Partito socialista perde dopo 114 anni la carica di sindaco della città orologiera. Dal 1899, Grenchen ha infatti avuto soltanto sei sindaci, tutti targati PS: i 22 anni di Banga non sono tuttavia il record assoluto. Prima di lui, Eduard Rothen aveva diretto la città per 30 anni (1960-1990).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS