Navigation

Afghanistan: salta cintura esplosiva, muoiono 25 talebani

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 luglio 2016 - 20:04
(Keystone-ATS)

In un campo d'addestramento di talebani in Afghanistan una serie di esplosioni innescate dalla deflagrazione di una cintura esplosiva ha provocato la morte di almeno 25 terroristi, fra i quali 11 aspiranti kamikaze.

Ne danno notizia le autorità locali del sud della provincia afghana di Zabul. Il capo della sicurezza della provincia, Ghulam Jailani Farahi, ha dato la notizia ai giornalisti della serie di esplosioni nel campo talebano nella zona del Khak-e-Afghan. Secondo Farahi, fra i 25 terroristi uccisi figura anche un leader religioso, mullah Hashim Khan. A quanto spiegato dal dirigente, uno dei kamikaze stava preparando una cintura esplosiva mentre altri dieci aspiranti kamikaze, che gli si erano radunati intorno. L'esplosivo è saltato in aria provocando un'enorme esplosione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.