Prospettive svizzere in 10 lingue

Funerali Otto Ineichen: congedo da un instancabile ottimista

(Keystone-ATS) Gli abitanti di Sursee (LU), i compagni di vita e gli amici si sono congedati oggi da Otto Ineichen, deceduto mercoledì scorso colpito da un infarto nel suo comune di residenza, due giorni prima del suo 71esimo compleanno. Il consigliere nazionale (PLR/LU) è stato ricordato quale politico innovativo e imprenditore di successo, che si è impegnato a fondo per la gente.

Il consigliere federale Johann Schneider-Ammann ha sottolineato l’impegno di Ineichen per le persone più sfavorite, aggiungendo che non ha mai attirato l’attenzione su se stesso, ma piuttosto sui suoi progetti.

Il presidente del PLR Philipp Müller ha detto che Ineichen talvolta innervosiva, ma con lui non si poteva essere arrabbiati per più di dieci minuti. “Un giorno senza Otto è un giorno noioso”, ha affermato. Occorrerà abituarsi.

Ineichen è divenuto famoso per la sua catena di negozi Otto’s – ben conosciuta anche in Ticino. Sposato e padre di quattro figli adulti, era stato tra l’altro politico dell’anno nel 2010.

Il figlio maggiore Mark ha ricordato l’ottimismo che caratterizzava il padre. Per lui il bicchiere non è mai stato mezzo vuoto, ma piuttosto sempre mezzo pieno, ha detto.

Ai funerali di Ineichen vi è stata una grande partecipazione: diverse centinaia di persone si sono raccolte nella chiesa parrocchiale cattolica St. Georg. La funzione poetava essere seguita anche all’esterno su un grande schermo.

Oltre al consigliere federale Johann Schneider-Ammann erano presenti anche il collega di governo Didier Burkhalter e il presidente del Consiglio nazionale Hansjörg Walter, come anche diversi altri membri del Parlamento.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR