Prospettive svizzere in 10 lingue

Russia: muore sciamana più famosa del paese

(Keystone-ATS) MOSCA – La più nota sciamana della Russia, Ai Ciurek, della repubblica di Tuva, confinante con la Mongolia e la Siberia meridionale, è morta in seguito ad un attacco cardiaco ad appena 47 anni. Lo riferisce la stampa russa.
La donna, che discende da una famiglia di sciamani, è diventata famosa a metà degli anni Novanta per aver preso parte a diverse conferenze internazionali sullo studio dello sciamanesimo. Nel 1998 andò anche in Italia per prendere parte ad un congresso internazionale sulla medicina alternativa durante il quale vennero riconosciute le sue capacità di cura.
Sulla sua storia, riferisce l’Interfax, fu anche girato un documentario intitolato ‘Moonheart’ prodotto dagli italiani. Ai Ciurek ottenne fama internazionale con i vari forum e lezioni che ha tenuto negli anni sullo sciamanesimo. Oltre alle capacità di cura, la sua particolarità, ereditata dal padre, era quello di leggere il destino dalle pietre. I funerali si terranno il 26 novembre ed è prevista la partecipazione degli sciamani più noti della Russia.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR