Esorcismi in Svizzera La caccia al demonio rimane una pratica diffusa

L'esorcismo è un insieme di pratiche e riti considerati efficaci, in ambito religioso, nello scacciare una presunta presenza demoniaca o malefica. Queste pratiche sono molto antiche e fanno parte del credo di varie religioni, non da ultimo di quella cattolica. E ogni anno in Svizzera sono almeno 400 i cattolici che si affidano agli esorcisti.

L'esorcismo serviva a scacciare il diavolo da una persona, da un animale o da un luogo posseduti. E per certe persone pare serva ancora: alcuni osservatori parlano di un vero e proprio boom in Svizzera, dove i cattolici che si rivolgono agli esorcisti sono 400 all'anno.

L’aumento del fenomeno in Svizzera è legato all'arrivo di persone da paesi dove l’esorcismo appartiene alle pratiche comuni della Chiesa cattolica. Queste persone si attendono gli stessi servizi anche qui. La diocesi di Coira, ad esempio, è considerata un centro dell'esorcismo, mentre la diocesi di Lugano è confrontata con 1-2 richieste al giorno.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

tvsvizzera.it/fra con RSI

×