Navigation

Aggressione nel Bellinzonese, ferito grave

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 gennaio 2011 - 14:02
(Keystone-ATS)

Venerdì sera, poco dopo le 23.30, agenti del Reparto Mobile del Sopraceneri e della Polizia comunale sono intervenuti a Bellinzona, nel parcheggio di via Dogana all'esterno di un esercizio pubblico, per un'aggressione. Un 24enne residente nel Bellinzonese, per cause che l'inchiesta dovrà stabilire, ha aggredito un 60enne del Locarnese con pugni e calci.

Il 24enne era accompagnato da un 37enne pure della regione. I soccorritori della Croce Verde hanno prestato le prime cure al 60enne che è quindi stato trasferito all'ospedale in ambulanza. Lo stesso, a detta dei medici, ha riportato ferite gravi e la sua vita potrebbe essere in pericolo. L'aggressore ed il suo accompagnatore sono stati fermati ed arrestati. I due sono stati denunciati per lesioni gravi ed omissione di soccorso. Lo reden noto la polizia cantonale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?