Navigation

Casse pensioni: rendimento negativo

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 luglio 2011 - 15:06
(Keystone-ATS)

Rendimento negativo nel secondo trimestre per le casse pensioni svizzere: il relativo indice calcolato da Credit Suisse è sceso dell'1,22%.

La performance degli investimenti è stata dello 0,46% in aprile, del -0,50% in maggio e del -1,18% in giugno. A pesare è stato soprattutto il corso delle azioni e delle obbligazioni in valuta straniera, spiega la grande banca in un comunicato odierno. Nei primi tre mesi vi era stato un rendimento dello 0,80%.

In tal modo è aumentato ulteriormente il divario fra la redditività reale e quanto gli istituti dovrebbero raggiungere per ottemperare ai loro obblighi legali nei confronti degli assicurati: questa differenza dal 2000 ha raggiunto nel frattempo il 13,24%.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?