Navigation

Cile: scossa di 5,7 gradi nel centro

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 ottobre 2010 - 12:12
(Keystone-ATS)

WASHINGTON - Un sisma di magnitudo 5,7 ha scosso il centro del Cile questa mattina. Lo ha reso noto l'Ufficio geologico americano (USGS) precisando che al momento non sono stati segnalati né vittime né danni.
L'epicentro della scossa, avvenuta alle 2.58 ora locale (7.58 ora svizzera), è stato localizzato 110 chilometri a sud-ovest della città di Concepción e a 130 chilometri dalla città di Temuco, riferisce l'Ufficio geologico americano. Un'altra scossa, di magnitudo 5,8, era stata segnalata in Cile mercoledì scorso.
In febbraio il paese fu colpito da un devastante terremoto di magnitudo 8,8 che provocò più di 500 morti e distrusse interi villaggi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?