Non smette di aggravarsi il bilancio del crollo di un palazzo di 8 piani alla periferia asiatica di Istanbul, avvenuto due giorni fa nel quartiere di Kartal.

La scorsa notte, a più di 30 ore dal collasso dell'edificio, un altro corpo è stato recuperato dai soccorritori, che continuano a scavare tra le macerie.

Il totale delle vittime accertate sale così a 11, mentre sono 13 le persone estratte vive, tra cui una bambina di 5 anni. Lo ha reso noto il ministro dell'Interno turco, Suleyman Soylu.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.