Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

PRAGA - Nuovo capolista del partito conservatore dei Civici Democratici (Ods) alle elezioni nella Repubblica ceca del 28-29 maggio: è Peter Necas che succede all'ex premier Mirek Topolanek, costretto a dimettersi a causa di sue controverse dichiarazioni di tono antisemita e omofobo.
La nomina di Necas, 45 anni, è stata decisa in una riunione straordinaria ieri a Praga dell'Ods nella Topolanek, che è anche leader del partito, aveva rinunciato a guidare l'Ods nella corsa elettorale. Topolanek, premier ceco fino a esattamente un anno fa, conserva invece per ora la carica di capo del partito. Secondo indiscrezioni, è possibile tuttavia che Topolanek, noto per le sue sparate verbali, si dimetta anche dalla guida del partito o prima delle elezioni o subito dopo.
Necas era stato ministro del lavoro e affari sociali nel governo Topolanek. "Sono pronto a lavorare sodo 24 ore su 24 per dare una spinta all'Ods in vista delle elezioni", ha detto ieri sera dopo la nomina a capolista. "Dopo la vittoria dell'Ods sono disposto a diventare premier", ha aggiunto.
Gli ultimi sondaggi, prima del caso Topolanek, davano al primo posto i socialdemocratici (Cssd) dell'ex premier Jiri Paroubek con il 27,4% e al secondo l'Ods con il 23%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS