Navigation

Putin firma la legge per immunità a vita agli ex presidenti

Il presidente russo Vladimir Putin ha firmato ieri sera una legge che garantisce agli ex capi di Stato l'immunità a vita per gli atti compiuti durante il loro incarico KEYSTONE/AP/Mikhail Klimentyev sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 23 dicembre 2020 - 08:56
(Keystone-ATS)

Il presidente russo Vladimir Putin ha firmato ieri sera una legge che garantisce agli ex capi di Stato l'immunità per tutta la vita e non solo, come prima, per gli atti compiuti durante il loro incarico.

La legge rientra nell'ambito della recente riforma costituzionale che, tra le altre cose, ha di fatto annullato per Putin il limite di due mandati consecutivi da capo dello Stato, e prevede che in generale gli ex presidenti non possano essere incriminati, arrestati, sottoposti a interrogatori o a perquisizioni e in generale non possano essere "perseguiti penalmente o dal punto di vista amministrativo".

La legge inoltre rende più complicata la procedura per privare dell'immunità gli ex presidenti.

Condividi questo articolo