Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'ingresso nello spazio Schengen resta un miraggio per la Romania. La presidenza cipriota del Consiglio Ue, si apprende, è stata "costretta" a rinviare a ottobre la riunione dei ministri dell'interno che si sarebbe dovuta tenere domani a Bruxelles con l'adesione di Bucarest allo spazio senza frontiere come unico punto all'ordine del giorno.

Oltre all'Olanda, che da oltre un anno ha posto il veto, anche Germania e Belgio si sono detti contrari a causa delle preoccupazioni per la crisi politica in Romania.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS