Navigation

Usa 2012: Obama punta tutto su movimento anti-Wall Street

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 ottobre 2011 - 16:09
(Keystone-ATS)

Barack Obama ha deciso di puntare le sue carte sul movimento degli 'indignados' di Wall Street. Lo scrive il Washington Post in prima pagina. Il suo staff, dopo settimane di accurate analisi, ha deciso di fare gradualmente propria la protesta contro le speculazioni di borsa e le grosse corporation, in modo che diventi uno degli assi portanti della comunicazione della prossima battaglia elettorale.

"Pensiamo che questo tema debba essere uno dei pilastri della campagna dell'anno prossimo", ha assicurato David Plouffe, il massimo consulente politico del Presidente.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?