Navigation

Usa: Trump 'ringrazia' impeachment, raccolti 46 milioni

Il presidente statunitense Donald Trump ha trovato anche un lato positivo dalla procedura di impeachment nei suoi confronti (foto d'archivio) KEYSTONE/EPA/ESL GT sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 02 gennaio 2020 - 14:46
(Keystone-ATS)

La campagna per la rielezione di Donald Trump per ora ringrazia i democratici e la procedura di impeachment varata contro il presidente statunitense che, a loro dire, è all'origine della raccolta di fondi record nell'ultimo trimestre del 2019: 46 milioni di dollari.

"È la prova di quanto resti forte il sostegno della base al presidente e di quanto pesi tra gli americani i risultati raggiunti dalla Casa Bianca", si spiega.

Sempre negli ultimi tre mesi del 2019 la campagna del senatore democratico Bernie Sanders ha raccolto 34,5 milioni di dollari, meglio di qualunque altro candidato democratico nel corso dell'intero anno. La campagna dell'astro nascente dei "dem", Pete Buttigieg, ha invece incassato da ottobre a dicembre 24,7 milioni di dollari.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.