Prima pagina

Contenuto principale

Il contenuto seguente è un elenco dei primi articoli del contenuto principale.

Nuovo portale Web Studenti svizzeri aiutano rifugiati ad accedere alle università

Informazioni e soldi scarsi impediscono a molti rifugiati qualificati di accedere a studi e far carriera in Svizzera. Un portale dovrebbe aiutarli.

Contenuti aggiuntivi

Il contenuto seguente è un elenco di articoli e argomenti che riteniamo possano esservi utili

dossier Votazione del 4 marzo 2018

Quali ripercussioni avrebbe l'abolizione del canone radiotelevisivo? Il servizio pubblico è indispensabile per la pluralità dei media e la democrazia?

Svizzera in breve

Internazionale in breve

dossier I 500 anni della Riforma protestante

Nel 2017 ricorrono i 500 anni della Riforma. Era infatti il 31 ottobre 1517 quando Martin Lutero pubblicò le sue 95 tesi, punto di partenza di un ...

Manifestazioni a Roma e Palermo Scontri al corteo antifascista a Milano

Momenti di tensione oggi al presidio antifascista a Milano indetto per protestare contro le manifestazioni di Lega, Fratelli d’Italia e CasaPound.






Democrazia diretta

#DearDemocracy

Il portale internazionale in dieci lingue di swissinfo.ch sulla cittadinanza attiva.

Ulteriore contenuto principale

Il contenuto seguente è un elenco di ulteriori articoli del contenuto principale.

Svizzera, vetrina della democrazia (16) Ma ditemi un po', dove sono le donne?

Donne e assemblee comunali: manca il feeling. Anche a Steinhausen, nel cantone di Zugo. Ma qui le donne dominano nell'esecutivo.  

Fino a 10 miliardi di franchi Uscire da Schengen costerebbe caro

Un'eventuale uscita dagli accordi di Schengen e Dublino avrebbe ripercussioni negative per l'economia svizzera. Un tale passo potrebbe in effetti ...

Mezzo secolo di calcio femminile 1968: il fischio d'inizio della parità di genere

La prima squadra di calcio femminile ufficialmente riconosciuta in Svizzera compie 50 anni: sguardo negli archivi del Damenfussballclub Zürich.

Rapporto Amnesty International 2017/18 Svizzera esortata a meglio proteggere donne e bambini migranti

Genitori incarcerati, bambini collocati da soli in istituti di accoglienza per l'infanzia, legami familiari ignorati. L'attuale rapporto di ...

Diritti umani In che modo l'ONU vuole responsabilizzare le multinazionali

È possibile far rispettare i diritti umani alle imprese transnazionali? L'ONU ci sta provando da quasi 50 anni.

Vita familiare Le adozioni in Svizzera fanno parte del passato?

Il boom delle adozioni è ormai finito. Oggi, gli svizzeri non adottano praticamente più bambini. Quali sono le ragioni?

Votazione del 4 marzo 2018 Sondaggio: si consolida il fronte del "no" a No Billag

Secondo l’ultimo sondaggio della SSR, quasi i due terzi dei votanti intendono respingere l’iniziativa che chiede di abolire il canone radiotelevisivo.

Lingua nazionale da 80 anni Salvare il romancio dove c'è chi lo parla

Sono passati 80 anni da quando la popolazione svizzera ha riconosciuto il romancio come quarta lingua nazionale. Oggi come allora, questo idioma è ...

Una misura controversa Salario minimo, sì o no?

Da sette mesi nel cantone Neuchâtel è in vigore il salario minimo. Una misura che però finora non sembra dare tutti i frutti sperati. Il servizio ...

Finanze pubbliche In che modo la Svizzera spende i suoi soldi?

La Confederazione ha chiuso il 2017 con un'altra notevole eccedenza: in che modo lo Stato impiega i soldi dei cittadini?