Il giudice per le indagini preliminari del tribunale supremo spagnolo Pablo Llarena ha ordinato l'incarcerazione preventiva del candidato presidente della Catalogna Jordi Turull.

Stesso destino per altri quattro leader indipendentisti, l'ex presidente del Parlament Carme Forcadell e gli ex ministri del Govern di Carles Puigdemont, Raul Romeva, Josep Rull e Dolors Bassa, riferisce Tv3.

L'arresto di Turull, incriminato dal giudice per le indagini preliminari (gip) spagnolo per ribellione con gli altri leader catalani per avere portato avanti il progetto politico dell'indipendenza, è un nuovo durissimo colpo alle istituzioni della Catalogna decapitate a fine ottobre dal governo di Madrid. Turull, candidato del fronte indipendentista, avrebbe dovuto presentarsi domani al secondo turno dell'elezione presidenziale nel Parlament di Barcellona.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.