Navigation

Clooney raccoglie 900'000 dollari per Obama

Durante una cena di gala a Ginevra martedì sera, alla presenza dell'attore statunitense George Clooney, sono stati raccolti 900'000 dollari a favore della campagna di Barack Obama per le presidenziali statunitensi.

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 settembre 2008 - 11:52

La cena era riservata unicamente a cittadini americani di tutta Europa, a condizione che potessero mettere mano al portafoglio e sborsare di 10'000 dollari. Chi si è accontentato di sentire la star di Hollywood pronunciare solo una breve allocuzione in favore di Obama, ha dovuto sborsare solo 1000 dollari.

Al discorso di Clooney hanno partecipato 170 persone, alla successiva cena 75 fortunati, che si sono ritrovati nell'abitazione dell'avvocato statunitense Charles Adams, principale organizzatore del party.

Le prenotazioni, oltre che da americani residenti in Svizzera, sono giunte anche da Praga, Londra e perfino da Los Angeles e c'è chi oltre a pagare la cena ha versato sostanziosi contributi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?