Volete sposarvi "alla svizzera"? Ecco cosa fare

Sole, lago e cigno: questi sposi hanno avuto la fortuna di vedere riuniti tutti gli elementi per una romantica foto ricordo su un imbarcadero del Lago di Zurigo. Keystone

Cosa fa una coppia svizzera media per le nozze? Ecco un mini prontuario. L'abbiamo realizzato basandoci sulle informazioni fornite da uno studio dell'Associazione svizzera dei pianificatori di matrimoni indipendenti (VUSH).

In Svizzera nel 2017 sono stati celebrati quasi 40'000 matrimoni. Se volete sposarvi come una coppia svizzera media, seguite queste regole:

1)    Aprite generosamente il portafoglio

End of insertion

In media, le coppie svizzere sborsano da 30'000 a 40'000 franchi per i festeggiamenti nuziali. A questo importo si aggiungono poi i costi di abiti, fedi e luna di miele. "Probabilmente è molto rispetto ai paesi vicini", afferma Simone Glarner, della VUSH. "Ciò è dovuto al fatto che in Svizzera il canone d'affitto dei locali è più caro e il tenore di vita è più elevato".

I costi dipendono fortemente dal numero di invitati e dalla durata dei festeggiamenti. "In India, le persone a volte festeggiano per diversi giorni o settimane, il che ovviamente costa un sacco di soldi", osserva Simone Glarner. Nei matrimoni arabi, invece, è consuetudine che gli ospiti, e in particolare la famiglia, portino con sé il cibo, il che riduce parzialmente i costi a carico della coppia.

2)    Non escludete nessuno

End of insertion

In passato, in Svizzera era consuetudine festeggiare il matrimonio in due parti: al termine della cerimonia veniva offerto un aperitivo a un ampio numero di ospiti; poi seguiva un banchetto al quale era invitata una cerchia più ristretta di persone. Oggi questo è fuori moda: secondo lo studio della VSUH, gli sposi desiderano sempre più che tutti gli ospiti partecipino all'intera giornata.

3)    Sfidate il maltempo

End of insertion

In autunno, il clima in Svizzera è solitamente fresco e umido. Le condizioni meteorologiche tendenzialmente meno favorevoli, apparentemente non preoccupano gli svizzeri che intendono unirsi in matrimonio. Forse sono incoraggiati dal proverbio "sposi bagnati, sposi fortunati". Sta di fatto che, secondo la VUSH, i matrimoni primaverili sono in calo, mentre si registra uno spostamento verso settembre e in parte anche verso ottobre. Circa il 25% delle nozze organizzate dalla VUSH si sono svolte in settembre.

4)    Rimanete in una cerchia intima

End of insertion

A differenza delle culture del sud, gli svizzeri non amano circondarsi di una grande folla per i festeggiamenti. In media sono invitati dai 40 ai 70 ospiti. Raramente vi sono più di cento ospiti ai matrimoni svizzeri.

5)    Siate kitsch, ma non fifoni

End of insertion

Secondo la VUSH, l'anno scorso ai matrimoni in Svizzera andavano alla grande molte tonalità pastello e rosa in combinazione con l'oro. Inoltre, la moda dei "Soundwave Tattoo", i tatuaggi in cui immortalare i ricordi audio, ha raggiunto anche la Svizzera. Per esempio con l'impressione sulla pelle della voce degli sposi quando a turno dicono "Sì, lo voglio".

Mentre circa 40mila coppie sono convolate a nozze, nel 2017 in Svizzera, altre 14'850 coppie hanno divorziato. Naturalmente, la VUSH non ha indagato sull'aspetto di un divorzio svizzero medio. "Ma potrei immaginarmi che la tendenza anglosassone di celebrare il divorzio arrivi anche in Svizzera", commenta Simone Glarner. Speriamo che non abbiate bisogno di alcun prontuario per un divorzio svizzero medio e vi auguriamo un felice matrimonio!

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch