Navigation

ABB acquisisce Thomas & Betts per 3,9 miliardi dollari

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 gennaio 2012 - 07:47
(Keystone-ATS)

Il gruppo tecnologico elvetico-svedese ABB acquisisce per 3,9 miliardi di dollari la società statunitense Thomas & Betts, uno dei principali fornitori di prodotti di bassa tensione. Lo hanno indicato oggi i due gruppi in un comunicato.

I consigli di amministrazione delle due società hanno avallato la transazione secondo cui ABB acquista ogni titolo di Thomas & Betts per 72 dollari. Questo prezzo è del 24% superiore alla chiusura dell'azione lo scorso 27 gennaio e del 35% rispetto al corso medio del titolo negli ultimi 60 giorni di contrattazioni.

I prodotti di ABB e Thomas & Betts sono perfettamente complementari. L'operazione consente ad ABB di raddoppiare il proprio mercato dei prodotti di bassa tensione nel Nordamerica a circa 24 miliardi di dollari, aggiunge la nota.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?