Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERLINO - Il prezzo di una camera d'albergo in una grande città europea è sceso nel 2009 in media del 13% rispetto all'anno prima. La Svizzera registra una contrazione dell'11%, ma rimane la destinazione di viaggio più cara del continente.
Stando all'indice pubblicato oggi a Berlino dal portale Hotels.com una stanza nella Confederazione costa 135 euro (quasi 200 franchi). Seguono Danimarca (116 euro), Norvegia (113), Italia e Gran Bretagna (104), Svezia (101). Sotto i 100 euro figurano Germania (88), Austria (91), Spagna (85), Portogallo (82), Irlanda (80), Polonia e Ungheria (70), nonché Repubblica Ceca (68).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS