Navigation

Basilea: pirata della strada condannato a 6 anni e mezzo

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 giugno 2011 - 18:21
(Keystone-ATS)

Il pirata della strada - uno svizzero di 24 anni - che nel 2008 aveva causato la morte di una donna di 37 anni a Basilea, circolando a oltre 100 Km/h in città in piena notte e per di più dopo aver consumato alcool e droga, è stato condannato oggi a sei anni e mezzo di carcere dal tribunale penale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?