Navigation

Bico ha 150 anni, azienda del materasso dal "sonno sano e profondo"

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 maggio 2011 - 11:47
(Keystone-ATS)

Bico festeggia i 150 anni di esistenza: l'azienda che produce i materassi "per un sonno sano e profondo" (questo il celebre slogan pubblicitario) venne infatti fondata a Reichenburg (SZ) nel 1861 da Meinrad Birchler. Allora produceva ovatta destinata all'imbottitura.

Ancora cento anni più tardi dal piccolo laboratorio uscivano solo dieci materassi al giorno. Nel 1972 l'impresa si spostò però di pochi chilometri a Schänis, nel canton San Gallo, dove prese possesso dei nuovi stabilimenti che permisero di moltiplicare la produzione. Oggi nella fabbrica vengono ultimati dai 600 agli 800 materassi al giorno.

L'impresa fu tra le prime a puntare massicciamente sulla pubblicità televisiva: è del 1973 il primo spot con i gemelli Martin e Bruno Müller, che accompagneranno poi il pubblico con altri filmati per la Bico sino al 1991. Il loro messaggio - "für ä tüüfä gsundä Schlaaf", nel dialetto originale - ha fatto ampiamente breccia fra i consumatori: secondo un sondaggio Bico è infatti un marchio noto a nove svizzeri tedeschi su dieci. Probabilmente meno conosciuto è però il fatto che l'azienda - 150 dipendenti, fatturato annuo di 80 milioni di franchi, quota di mercato 30% - non è più in mani svizzere: dal 2001 appartiene al gruppo svedese Hilding Anders. Il 90% della produzione continua comunque a essere venduta nella Confederazione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?