Navigation

Grecia: polizia cerca un altro pacco esplosivo

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 novembre 2010 - 17:03
(Keystone-ATS)

ATENE - L'antiterrorismo greco ritiene che vi sia ancora un altro pacco esplosivo, spedito dagli anarco-insurrezionalisti e destinato ad un'ambasciata di Atene, e lo sta cercando. Lo apprende l'agenzia di stampa italiana Ansa da fonti della polizia secondo le quali gli agenti "sono vicini" ad individuare quello che definiscono "l'ultimo ordigno in circolazione" inviato dagli anarco-insurrezionalisti.
Oggi un altro plico-bomba, il quattordicesimo da lunedì, contenente esplosivo era stato individuato presso il corriere privato Acs ad Atene, destinato all'ambasciata di Francia, e fatto brillare.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?