Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Prosegue da 24 ore l'assedio della polizia e dell'esercito kenyota al centro commerciale Westgate Mall preso d'assalto ieri da un commando armato di mujaheddin legati ai ribelli somali al Shabaab: il bilancio provvisorio dell'attacco è di 59 morti e oltre 200 feriti, tra cui una svizzera, ma all'interno del Mall c'è ancora un numero imprecisato di ostaggi e il conteggio finale delle vittime di uno dei più sanguinosi attentati in Kenya potrebbe salire ancora.

Il gruppo Shabaab, che ha legami con al Qaida, ha rivendicato l'attacco e in passato aveva più volte minacciato attentati sul territorio se Nairobi non avesse ritirato le proprie truppe dal Corno d'Africa.

L'attacco è partito ieri verso l'ora di pranzo, quando il gruppo di assalitori - 10-15 persone secondo il ministro dell'Interno - ha fatto irruzione nel mall sparando all'impazzata e colpendo numerosi ostaggi. In quel momento nel centro commerciale c'erano oltre 1.000 persone, molte famiglie con bambini, gran parte delle quali sono state evacuate.

Già ieri sera, il bilancio provvisorio dell'attentato sembrava un bollettino di guerra, con vari stranieri uccisi, tra i quali due francesi e due canadesi, incluso un diplomatico. Ma tra le vittime ci sono anche almeno due bambini ed alcuni componenti della famiglia dello stesso presidente del Paese, Uhuru Kenyatta.

Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) ha precisato stamani all'ats che tra i 200 feriti vi è anche una svizzera. "L'ambasciata svizzera a Nairobi è in contatto" con i familiari della persona ferita e "con le autorità locali competenti", ha aggiunto il DFAE senza fornire ulteriori dettagli.

"La situazione è delicata e stiamo facendo tutto il possibile per far uscire sani e salvi gli ostaggi", ha detto oggi il ministro dell'Interno del Paese, Joseph Ole Lenku, spiegando che i piani superiori del centro commerciale sono stati messi in sicurezza e gli assalitori si trovano in questo momento in una zona al piano terra del mall o al piano interrato. Durante la notte le forze di sicurezza sono riuscite a trarre in salvo cinque ostaggi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS