Navigation

Mauritius: marea nera, tre morti e un disperso tra soccorritori

La zona del disastro ambientale, ora diventata anche luogo di un tragico incidente. KEYSTONE/EPA/Etat-major des Armées / HANDOUT sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 01 settembre 2020 - 19:48
(Keystone-ATS)

Tre marinai sono morti e uno è disperso dopo che il loro rimorchiatore, impegnato nelle operazioni di bonifica della marea nera alle Mauritius, si è capovolto. Altri quattro a bordo dell'imbarcazione sono invece stati tratti in salvo.

Lo riporta la Bbc precisando che la barca si è ribaltata dopo essersi scontrata con una chiatta. Circa 1000 tonnellate di petrolio si sono riversate alle Mauritius dopo che la nave giapponese MV Wakashio si è incagliata nella barriera corallina il 25 luglio scorso.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.