Navigation

Solar Impulse atterrato a Parigi

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 giugno 2011 - 21:24
(Keystone-ATS)

Solar Impulse è atterrato senza problemi questa sera all'aeroporto di Parigi-Le Bourget, dopo un volo durato poco più di 16 ore. L'aereo solare è riuscito così nel suo secondo tentativo a collegare Bruxelles alla capitale francese.

Era decollato da stamane alle 5:10 in direzione di Parigi, dove era atteso intorno alle 21:00. Secondo il sito solarimpulse.com, l'apparecchio ha viaggiato oggi a una altitudine media di 3800-3900 metri. La sua velocità era compresa tra i 50 e i 60 chilometri orari.

Il volo dura normalmente sei ore, essendo la distanza in linea d'aria tra Parigi e Bruxelles di circa 300 chilometri. Dato che Solar Impulse non ha l'autorizzazione di atterrare prima delle 21.00, il viaggio è durato molto più a lungo.

Il pilota André Borschberg, dopo aver lasciato il Belgio, si è diretto verso Auxerre (circa 150 chilometri a sud-est di Parigi). Dopo aver sorvolato il capoluogo del dipartimento della Yonne, Solar Impulse ha fatto dietrofront ed è poi risalito in direzione di Parigi.

Solar Impulse era molto atteso a Parigi in quanto è l'invitato speciale del Salone internazionale dell'aeronautica e dello spazio, in calendario dal 20 al 26 giugno.

Il volo odierno non rappresenta un nuovo record per l'aviazione solare: dato che le condizioni meteorologiche prima del decollo non hanno permesso di caricare completamente le batterie con la sola energia solare, queste sono state collegate alla normale corrente elettrica.

Un primo tentativo di volo verso la capitale francese, effettuato l'11 giugno, era stato interrotto a causa delle cattive condizioni meteorologiche e di un problema tecnico.

Solar Impulse ha realizzato l'anno scorso il primo volo notturno ad energia solare. L'obiettivo dell'esperienza è di dimostrare l'importanza delle nuove tecnologie per lo sviluppo sostenibile. Una nuova versione di Solar Impulse è in corso di attuazione per compiere il giro del mondo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?