Navigation

Spagna: elezioni anticipate, al voto il 20 novembre

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 luglio 2011 - 13:16
(Keystone-ATS)

Elezioni anticipate si terranno in Spagna il prossimo 20 novembre. Il governo spagnolo scioglierà il parlamento il 26 settembre per poi procedere al voto. La notizia di stampa è stata confermata in una conferenza stampa dal primo ministro, il socialista José Luis Rodriguez Zapatero.

Il voto era previsto per marzo 2012 e Zapatero aveva già annunciato che non si sarebbe ripresentato.

Nell'annuncio, il capo del governo spagnolo ha motivato la scelta di indire elezioni anticipate con la necessità di perseguire stabilità nel Paese.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.