Navigation

Uomo uccide 8 bambini a scuola col machete

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 marzo 2010 - 08:41
(Keystone-ATS)

Un medico cinese, con problemi di salute mentale, ha ucciso stamane a colpi di machete 8 bambini di una scuola elementare che stavano entranndo in aula. E' accaduto a Nanping, nel Fujian. Tre bambini sono morti sul colpo, altri cinque sono deceduti in ospedale.
Si contano anche cinque bambini feriti. Il dottore, arrestato dalla polizia, era stato licenziato dalla clinica in cui lavorava.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?