Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Utile in calo per Kühne+Nagel

Il gruppo logistico elvetico Kühne+Nagel ha registrato nel 2009 un calo dell'utile del 20,2% a 467 milioni di franchi. Il fatturato si è contratto del 19,4% a 17,41 miliardi.

Ad incidere sull'evoluzione dell'utile – stando a quanto comunicato lunedì dell'azienda – è stato un accantonamento straordinario di 35 milioni di franchi in relazione a una procedura giuridica concernente una presunta posizione dominante negli Stati Uniti.

Se si escludessero questi 35 milioni di franchi, l'utile sarebbe diminuito del 14,2%. Malgrado la recessione, il gruppo con sede a Schindellegi (canton Svitto) sottolinea di aver guadagnato parti di mercato in tutti i settori d'attività.

Kühne+Nagel – una delle maggiori multinazionali a livello mondiale nel settore della logistica – impiega 55'000 persone e dispone di 900 rappresentanze in un centinaio di paesi.

swissinfo.ch e agenzie


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.