Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Terrorismo 400 potenziali jihadisti in Svizzera

Il Servizio delle attività informative della Confederazione ha identificato 400 persone che hanno dei legami via Internet con il fondamentalismo islamico. Gli individui ad aver lasciato la Svizzera in direzione delle zone di conflitto della jihad sono una settantina.

La Svizzera, quale Stato integrato nel mondo occidentale, è giudicata dai fondamentalisti ostile all’Islam e continua quindi a essere un potenziale obiettivo di attentati, secondo il rapporto annuale del Servizio delle attività informative della ConfederazioneLink esterno. La Svizzera non è tuttavia tra i principali bersagli.

(1)

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

swissinfo.ch e tvsvizzera.it (TG del 2.5.2016)

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×