Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sette operaie minorenni di una fabbrica di abbigliamento di Dacca hanno perso la vita sabato negli sviluppi di un incendio scatenatosi all'inizio del pomeriggio nella zona, dove era immagazzinata una grande quantità di spugna. Lo ha riferito l'agenzia di stampa online Bdnews24.

Un responsabile dei pompieri ha indicato che l'incendio ha interessato all'inizio del pomeriggio la fabbrica Smart Export Garnment a Beribadh, nel distretto di Moahammadpur.

Questo nuovo incidente mortale, dovuto alle approssimative misure di sicurezza esistenti, è avvenuto in Bangladesh ad appena due mesi da quello che lo scorso 24 novembre causò 112 morti nella fabbrica di abbigliamento Tazreen Fashions di Ashulia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS