Navigation

Congo: esplosioni Brazzaville; nuovo bilancio, 146 i morti

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 marzo 2012 - 07:21
(Keystone-ATS)

È di almeno 146 morti, centinaia di feriti e numerosi edifici distrutti l'ultimo bilancio ufficiale provvisorio della serie di esplosioni in un deposito di munizioni che ieri ha dilaniato il quartiere di Mpila, a Brazzaville, la capitale del Congo.

"Alla luce dei fatti, in attesa che l'inchiesta sia conclusa, sarebbe stato un cortocircuito a provocare l'incendio propagatosi al deposito di munizioni", secondo un comunicato di un Consiglio dei ministri straordinario.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?