Gli Stati Uniti avviano un'azione legale nei confronti di Bank of America, accusandola di aver ingannato gli investitori sui rischi associati a 850 milioni di dollari di titoli legati ai mutui nel 2008.

L'azione è stata avviata nella corte federale della Carolina del Nord e rappresenta "l'ennesimo passo in avanti nell'ambito degli sforzi del Dipartimento di Giustizia - afferma il ministro di giustizia, Eric Holder - per rendere responsabili coloro che hanno avuto una condotta fraudolenta e irresponsabile".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.