Navigation

Huber+Suhner: forte crescita del fatturato nei primi nove mesi

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 novembre 2010 - 08:31
(Keystone-ATS)

HERISAU/PFÄFFIKON ZH - Il gruppo industriale Huber+Suhner, attivo a livello mondiale nei sistemi per connessioni elettriche e ottiche, ha registrato un fatturato di 600,2 milioni di franchi nei primi nove mesi del 2010, in crescita del 27,4% rispetto al periodo corrispondente dell'anno scorso.
Le nuove commesse sono pure fortemente aumentate, assestandosi a 663,3 milioni di franchi (+36,7% rispetto ai primi nove mesi del 2009), ha indicato oggi in una nota l'azienda svizzerotedesca.
Per l'insieme dell'esercizio, Huber+Suhner conferma la sue previsioni positive di inizio anno. Il gruppo dovrebbe realizzare un giro d'affari sui livelli del 2008 (760 milioni di franchi) e un utile operativo record.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?