TALLINN - Alla mezzanotte locale (le 23 in Svizzera) la piccola Repubblica baltica dell'Estonia è diventata, primo Paese dell'ex Urss, il 17/o Stato europeo ad adottare l'Euro.
Alle celebrazioni ufficiali nella capitale Tallinn per il passaggio dalla corona alla moneta unica hanno partecipato anche il commissario europeo per gli affari economici e monetari Olli Rehn e i primi ministri delle altre due Repubbliche baltiche, Lettonia e Lituania.
L'Estonia è indipendente dal 1991.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.