Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Otto sciiti sono stati uccisi e sette feriti oggi da assalitori che hanno aperto il fuoco contro il loro veicolo nel nord ovest del Pakistan. Lo ha reso noto la polizia.

L'attacco è avvenuto a Hangu, una provincia instabile situata al limitare delle zone tribali autonome confinanti con l'Afghanistan, roccaforte dei talebani e dei loro alleati di Al Qaida.

"I ribelli hanno intercettato il camioncino a sparato, uccidendo otto passeggeri e ferendone altri sette", ha precisato una fonte della polizia locale, Abdul Rashid, sottolineando che le vittime erano "sciiti".

L'area di Hangu è di frequente teatro di attacchi contro la minoranza sciita.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS