Prospettive svizzere in 10 lingue

La Svizzera dovrebbe congelare i fondi russi o sarebbe una violazione della sua neutralità?

Moderato da: Sibilla Bondolfi

Nota: la Confederazione svizzera ha deciso di adottare le sanzioni dell’UE contro la Russia, dopo l’invasione dell’Ucraina. I beni delle persone e delle società elencate sono bloccati con effetto immediato, come ha annunciato il Consiglio federale lunedì 28 febbraio. Per questo motivo, chiudiamo questo dibattito.

Grazie per i vostri contributi. Potete trovare tutti i dibattiti in corso qui.

La Svizzera rinuncia per ora ad applicare proprie sanzioni nei confronti di Mosca dopo l’attacco all’Ucraina. A differenza dell’UE, non congelerà i fondi di individui o aziende russe. La Svizzera giustifica la sua scelta con i buoni uffici e ricorda in particolare il suo mandato di potenza protettrice tra la Russia e la Georgia.

Articoli più popolari

Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo italian@swissinfo.ch.

Fierli
Fierli
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da FR.

Non sono d'accordo. La Svizzera deve rimanere neutrale

je ne suis pas d'accord. La Suisse doit rester neutre

Thedorico Jamil
Thedorico Jamil
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da PT.

La neutralità è sempre l'atteggiamento migliore in varie situazioni, e nel corso della storia svizzera è stata la decisione migliore, poiché ha risparmiato vite, pace e tenore di vita svizzero come saggezza e prudenza.

Neutralidade e sempre a melhor atitude em diversas situações, e ao longo história da Suiça, foi a melhor decisão, pois poupou vidas, a paz e padrão de vida Suiço como sensatez e prudência.

Marck Spirit
Marck Spirit
@Thedorico Jamil

la neutralità è la forza dei deboli

carletto
carletto

deve restare neutrale

Emerald-Balmberg
Emerald-Balmberg

Neutralità??! Non possiamo rimanere indifferenti e non agire. La Russia ha invaso uno stato sovrano commettendo una evidente violazione della Carta delle Nazioni Unite e dei diritti umani. In questa sporca guerra stanno morendo bambini e persone innocenti. Ogni mezzo per fermare Putin è giustificato. Inoltre ditemi se è neutralità quando esportiamo materiale bellico all’estero, sappiamo benissimo dove alla fine va a finire! Quando tocchiamo l’economia allora tutto va bene.. pura ipocrisia!

Anonima / Anonimo
Anonima / Anonimo

La Svizzera e' e deve restare un paese neutrale. Nessuna sanzione deve essere imposta ad alcuno sul suolo elvetico, residenti o meno. La neutralità non e' uno slogan, ma un fattore importantissimo della nostra identità e della nostra sicurezza internazionale. I nostri nonni hanno avuto il coraggio di attenersi a questo principio durante la Seconda Guerra Mondiale e le generazioni successive li hanno ringraziati della loro lungimiranza.

Max Federico Ibbetson
Max Federico Ibbetson

Assolutamente no. La neutralità non è un gioco e neppure un tirarsi indietro. La neutralità implica la verità completa su tutti i contendenti, non seguire chi grida di più. Mancano tutte le informazioni sugli ultimi otto anni di guerra. Mancano tutte le informazioni sul governo attuale dell’Ucraina, sugli orrori perpetrati dallo stesso nei riguardi della minoranza russa. Solo spiattellando tutte le verità è possibile essere neutrali, distanziandosi dagli UNI e dagli ALTRI. Nel caso specifico, tolta ogni ipocrisia, è più che evidente che la Svizzera abbia solo paura delle ritorsioni dell’Unione Europea se non seguisse il solito “gregge”.

marco brenni
marco brenni

La neutralità non è mai assoluta! Non possiamo comodamente chiamarci fuori quando ci sono di mezzo valori fondamentali come il diritto internazionali e i diritti umani! Il Consiglio Federale ha già deciso sanzioni economico-finanziarie, anche se un po' tardivamente, dando così la possibilità agli oligarchi russi più svelti di prelevare tutto quanto dai fondi bancari svizzeri. Comunque meglio tardi che mai!

Boris Zala
Boris Zala

Oltre che danneggiare la neutralità (che poi la decisione presa è anticostituzionale) va a colpire gli oligarchi o miliardari russi che non hanno a che fare con il governo russo.
Poi la Russia a questi eventi da anni (non solo per l'Ucraina)si era preparata.
Riceveremo anche noi dalla Russia sanzioni.Forse noi non esportiamo molto verso la Russia,ma vedremo nazioni Europee dopo il covid andare all'aria.

marco brenni
marco brenni
@Boris Zala

Quasi tutti gli oligarchi russi miliardari che contano sono collegati con Putin, in un modo o nell'altro! Inutile farsi ingenue illusioni. E poi la neutralità non può mai essere un valore astratto fuori da ogni contesto internazionale: Quando ci sono crasse violazioni del diritto internazionale (!) e dei diritti umani (!) anche la Svizzera non può far finta di niente, perché sarebbe come tacitamente approvare ogni crimine di guerra commesso all'estero. La comoda condiscendenza sarebbe solo viltà.

Francesco@magistra.org
Francesco@magistra.org

Sono stati congelati fondi americani quando hanno bombardato e invaso il Kosovo senza il benestare della Onu? La Libia, quando avevano permesso solo di mantente una “no fly zone”? L’Irak con prove inventate sull’esistenza di armi di distruzione di massa?
No?
Allora non è corretto farlo nemmeno adesso.

marco brenni
marco brenni
@Francesco@magistra.org

Le solite tirate anti USA ormai trite e ritrite, non esimono la Svizzera dal prendere posizione in questo gravissimo conflitto europeo!

pcesare
pcesare
@marco brenni

Beh l’America di colpe ne ha, e grossissime. Ma questo non vuol dire ignorare l’attuale guerra che sta avvenendo a due passi da noi, quindi supporto il blocco dei fondi (e tutto quello che si sta facendo per aiutare il popolo ucraino). Ma al contempo sogno un futuro dove gli innumerevoli crimini di guerra dell’Occidente (e non solo) non vengano ignorati solo perché “non vicini a noi”.

Claude2011
Claude2011
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da FR.

solo perché una persona agisce senza pensiero umanitario non significa che un intero popolo debba essere condannato.

Forse dovremmo cercare di farlo rinsavire.

Un cane feroce è più controllabile in natura che confinato in un angolo.

ce n'est pas parce qu'une personne agit sans réflexion humanitaire qu'il faut condamner tout un peuple.

Peut-être que nous devrions essayer de le ramener à la raison.

Un chien méchant est plus contrôlable en liberté que confiné dans un coin.

Rogerio Portilho
Rogerio Portilho
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da PT.

Mi chiedo: qual è la motivazione per cui la NATO continua ad esistere dal 1990? Durante la guerra fredda la NATO aveva il ruolo di proteggerci dal divergente blocco comunista. La NATO tuttavia continua la sua missione non per proteggere l'Europa dal blocco sovietico, ma per catturare e controllare l'energia nel mondo. La NATO ha il monopolio delle rotte marittime e degli oleodotti e gasdotti. Questo è l'interesse degli Stati Uniti ed è molto chiaro nei media, ma non lo sentiamo o leggiamo nelle loro pubblicazioni. Come possiamo vivere con questa mancanza di serietà della grande stampa se la causa è la mancanza di onestà intellettuale?

Me pergunto, qual a motivação da OTAN continuar existindo até hoje desde 1990? Na guerra fria a OTAN desempenhou o papel de nos proteger do bloco divergente comunista. A OTAN no entanto continua sua missão não mais proteger a Europa do bloco soviético, e sim o de se apossar e controlar a energia no mundo. Pela OTAN há o monopólio das rotas marítimas e dutos de óleo e gás. Isto é o interesse dos Estados Unidos bem claro pela grande imprensa porém, não ouvimos ou lemos sobre este tema em suas publicações. Como conviver com esta falta de seriedade das grandes imprensas se a causa é a falta de honestidade intelectual?

Zhibin Guo
Zhibin Guo
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da ZH.

Se la Svizzera vuole sanzionare la Russia, dovrebbe sanzionare anche gli Stati Uniti?

如果说瑞士要制裁俄罗斯,请问瑞士要不要也制裁美国??

Jean Claude Weibel
Jean Claude Weibel
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da ZH.
@Zhibin Guo

Anche la Cina!

La Chine également!

Markus_61
Markus_61
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da DE.

La maggior parte dei parlamentari mantiene un posto nel consiglio di amministrazione di una o più società svizzere. Per non indebolire l'economia svizzera, la decisione è ovvia sotto il pretesto della neutralità del nostro governo.

Die meisten Parlamentarier pflegen einen Sitz im Verwaltungsrat eines oder mehrerer Schweizer Unternehmen. Damit die Schweizer Wirtschaft nicht geschwächt wird, liegt der Entscheid unter dem Deckmantel der Neutralität unserer Regierung nahe.

Isabelle Bannerman
Isabelle Bannerman SWI SWISSINFO.CH
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da DE.

Ciao MARCO BRENNI, attualmente stiamo ricevendo molti commenti, per questo motivo può passare del tempo prima che i singoli commenti vengano attivati. Puoi leggere di più sul perché stiamo attivando i commenti invece di pubblicarli direttamente qui: https://www.swissinfo.ch/ger/kommentare-feedback-beitraege/45945110. Molti saluti da Berna!

Hallo MARCO BRENNI, momentan bekommen wir sehr viele Kommentare, weswegen es ein wenig dauern kann, bis einzelne Kommentare freigeschaltet werden. Warum wir Kommentare freischalten statt direkt zu publizieren können Sie hier lesen: https://www.swissinfo.ch/ger/kommentare-feedback-beitraege/45945110. Viele Grüsse aus Bern!

nplate
nplate
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da DE.

La Svizzera dovrebbe unirsi alle sanzioni globali contro la Russia e i suoi responsabili. Anche la Svizzera deve unirsi all'appello internazionale per la democrazia e la libertà in Ucraina. Non è una questione di neutralità, ma del nostro comune ordine di valori, che è in gioco e non deve essere subordinato agli interessi economici.

Die Schweiz sollte sich an den weltweiten Sanktionen gegen Russland und die dortigen Verantwortlichen beteiligen. Auch die Schweiz muss sich dem internationalen Eintreten für die Demokratie und Freiheit in der Ukraine anschließen. Es geht nicht um Neutralität, sondern um unsere gemeinsame Wertordnung, die auf dem Spiel steht und wirtschaftlichen Interessen nicht untergeordnet werden darf.

Marc Leutenegger
Marc Leutenegger SWI SWISSINFO.CH
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da DE.
@nplate

Grazie mille per il suo contributo.

Vielen Dank für Ihren Beitrag.

Mariebi12
Mariebi12
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da DE.
@nplate

Secondo un articolo del portale americano Page Six, il presidente russo sta nascondendo la sua amata Alina Kabaeva e i suoi figli in Svizzera.

Selon un article du portail américain Page Six, le président russe cache sa bien-aimée Alina Kabaeva et ses enfants en Suisse.

Jérôme München
Jérôme München
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da DE.

Ieri, una sessione speciale ha avuto luogo nel Bundestag tedesco.
I partiti di governo ma anche quelli di opposizione possono prendere posizione e presentare le loro opinioni.
La posizione presa dal governo svizzero sotto la guida del Ministero delle Finanze e del Ministero dell'Economia, rappresentato dall'SVP, è la stessa posizione vergognosa presa dall'AFD (frangia di estrema destra!).

Sono curioso di sapere se oggi il governo svizzero riuscirà a seguire le sanzioni e ad agire nell'interesse della popolazione svizzera, senza farsi soggiogare dalle lobby dell'economia e della finanza.

Il buon senso prevarrà sempre, Dio benedica l'Ucraina.

Gestern hat im deutschen Bundestag eine Sondersitzung stattgefunden.
Dabei können die regierenden aber auch die Oppositionspartei Stellung beziehen und vortragen.
Die Position welche die Schweizer Regierung einnimmt unter Führung von Finanz und Wirtschaftsministerium vertreten durch die SVP ist die selbe schändliche Positionierung welche die AFD (äußerster rechter Rand!) innehat.

Ich bin gespannt ob sich die Regierung in der Schweiz heute dazu durchringen wird den Sanktionen zu folgen und im Sinne der schweizerischen Bevölkerung handelt und sich nicht von den lobbyisten aus Wirtschaft und Finanzen unterwirft.

Die Vernunft wird immer siegen, Gott schütze die Ukraine

Marc Leutenegger
Marc Leutenegger SWI SWISSINFO.CH
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da DE.
@Jérôme München

Grazie per il tuo contributo e per il parallelo che hai fatto. Lo stesso vale per la reazione di Swissinfo, siamo in attesa della decisione del Consiglio federale.

Vielen Dank für Ihren Beitrag und die gezogene Parallele. Das gilt ebenso für die Swissinfo-Reaktion, wir sind gespannt auf den Bundesratsentscheid.

marco brenni
marco brenni

Rilevo di transenna che swiisinfo.ch sta dando ben poco o nullo spazio (!) al gravissimo conflitto scatenato dalla Russia! Come se fosse un evento di poca o nessuna rilevanza...

Sara Ibrahim
Sara Ibrahim SWI SWISSINFO.CH
@marco brenni

Buongiorno signor Brenni, la ringraziamo come sempre per il suo contributo. In realtà SWI swissinfo.ch sta coprendo ampiamente il conflitto in Ucraina. La rimando alle pagine con i nostri contenuti dedicati a questa tematica:

https://www.swissinfo.ch/service/search/ita/45809248?query=ucraina (in italiano)

https://www.swissinfo.ch/service/search/eng/45808844?query=ukraine (in inglese)

Viktor Orel
Viktor Orel
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da RU.

Sicuramente, la Svizzera DEVE congelare tutti i soldi degli oligarchi russi e degli individui privati di tutte le nazioni che possono essere collegati con loro. altrimenti, la Svizzera sarà alla fine coinvolta nel finanziamento e nel sostegno al finanziamento della guerra in Ucraina e aiuterà il signor Putin ad aggirare le sanzioni che sono o saranno imposte a lui perdonalmente e il sistema economico e finanziario della Russia.

definitely, Switzerland MUST freeze all money of Russian oligarkhs and privte individuals of all nations who can be related with them. otherwise, Switzerland will ultimately be involved in financing and supporting financing of the war in Ukraine and will help Mr. Putin to circumvent sanctions that are or will be imposed on him perdonally and Russia’s ecomony and finance system..

M van Brabant
M van Brabant
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da DE.

Il congelamento temporaneo dei beni russi non influisce in alcun modo sulla neutralità. Rallenta l'azione disumana della Russia contro l'Ucraina perché anche questo denaro vi contribuisce. Dimostrerebbe solo che la Svizzera è davvero l'amore per la pace che la Svizzera dice di rappresentare. Se questi beni non vengono bloccati, la Svizzera diventa un'alleata dell'invasione russa e perde ogni credibilità. La Svizzera dice: "Forniamo il proiettile, ma non la pistola". E questo fa di te un codardo.

Das vorübergehende Einfrieren russischer Vermögenswerte berührt die Neutralität in keiner Weise. Es verlangsamt Russlands unmenschliches Vorgehen gegen die Ukraine, weil dieses Geld auch dazu beiträgt. Es würde nur beweisen, dass die Schweiz wirklich für die Friedensliebe steht, für die die Schweiz vorgibt zu stehen. Werden diese Vermögenswerte nicht gesperrt, wird die Schweiz zum Verbündeten der russischen Invasion und verliert jegliche Glaubwürdigkeit. Die Schweiz sagt: "Wir liefern die Kugel, aber nicht die Waffe". Und das macht dich zu einem Feigling.

Marc Leutenegger
Marc Leutenegger SWI SWISSINFO.CH
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da DE.
@M van Brabant

Grazie mille per il suo contributo.

Vielen Dank für Ihren Beitrag.

MICHEL
MICHEL
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da RU.

È strano come alcuni fatti siano presentati in modo distorto. Perché gli accordi di Minsk dovevano essere conclusi in primo luogo è una domanda retorica.
Non c'è dubbio che molte cose sono andate storte. Purtroppo, gli americani hanno contribuito molto a questo. Ma la Federazione Russa non ha il diritto di governare su stati come l'Ucraina o la Georgia...
Con attacchi informatici, fakenews, trolls e l'acquisto di partiti di destra, il Putinator sta cercando di distruggere il tessuto democratico in Europa, e con un successo non indifferente.
Il suo popolo conta molto poco.

Es ist schon seltsam, wie manche Fakten verdreht dargestellt werden. Warum mussten die Minsker Verträge überhaupt abgeschlossen werden, sei mal als rhetorische Frage angemerkt.
KEINE Frage ist, dass viel falsch gelaufen ist. Dazu haben die Amerikaner leider viel beigetragen. Aber die russische Förderation hat keinerlei Rechte über Staaten wie die Ukraine oder Georgien zu herrschen...
Mit CyberAttacken, Fakenews , Trollen und Mit dem Einkauf von rechten Parteien versucht der Putinator das demokratische Gefüge in Europa zu stören, und mit nicht geringem Erfolg.
Sein eigenes Volk zählt auch herzlich wenig.

Contenuto esterno
Non è stato possibile registrare l'abbonamento. Si prega di riprovare.
Hai quasi finito… Dobbiamo verificare il tuo indirizzo e-mail. Per completare la sottoscrizione, apri il link indicato nell'e-mail che ti è appena stata inviata.

I dibattiti più recenti

Le più recenti opportunità per discutere di argomenti importanti con lettori e lettrici di tutto il mondo.

Bisettimanale

La dichiarazione della SRG sulla protezione dei dati fornisce ulteriori informazioni sul trattamento dei dati.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR