Prospettive svizzere in 10 lingue

Gli svizzeri pagano una fortuna per i dati mobili

mobile
© Keystone / Ennio Leanza

Secondo un sondaggio, nel 2022 la Svizzera era il settimo Paese al mondo per il costo dei dati mobili.

Il costo medio dei dati mobili in Svizzera era di 7,25 franchi svizzeri (circa 8 dollari) per gigabyte, hanno riferito martedì 24 Heures e Tribune de Genève, citando un sondaggio di cable.co.uk, i cui risultati sono stati compilati da HelloSafe, una piattaforma online per il confronto di prodotti assicurativi e finanziari.

A titolo di confronto, i vicini italiani pagano 0,12 franchi per gigabyte, i francesi 0,23 centesimi e i tedeschi 2,63 franchi.

“Questa enorme differenza di prezzo è il risultato di un mercato dominato per il 58% da Swisscom [l’ex fornitore pubblico di telecomunicazioni che è stato privatizzato]”, spiega Nolwenn Abolivier, responsabile delle comunicazioni di HelloSafe.

I cinque Paesi più cari in termini di costo medio di 1GB di dati mobili sono stati Sant’Elena (41,06 dollari), le Isole Falkland (38,45 dollari), São Tomé e Príncipe (29,49 dollari), Tokelau (17,88 dollari) e Yemen (16,58 dollari).

I cinque Paesi più economici in termini di costo medio di 1GB di dati mobili sono stati Israele (0,04 dollari), Italia (0,12 dollari), San Marino (0,14 dollari), Figi (0,15 dollari) e India (0,17 dollari).

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo italian@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR