Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Asilo Le quote austriache potrebbero mettere sotto pressione la Svizzera

La decisione dell’Austria di fissare un limite massimo alle richieste d’asilo fa degli emuli anche nella Confederazione. Alcuni parlamentari chiedono che anche la Svizzera introduca restrizioni. Il governo invita dal canto suo a non cedere al panico.

Un aumento di migranti verso la Svizzera, maggiori pressioni alle frontiere: è il timore espresso dal consigliere nazionale di Zugo Gerhard Pfister, che chiede alle autorità federali di seguire l’esempio dell’Austria, introducendo una quota annua. Una proposta appoggiata anche da altri parlamentari.

La ministra di giustizia e polizia Simonetta Sommaruga non ha rilasciato commenti, ma il suo dipartimento ha sottolineato che la Svizzera riesce a gestire la situazione e ha ricordato che il diritto internazionale vieta un simile sistema di quote.

Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

In Austria non è ancora chiaro come sarà applicato il provvedimento. In questi giorni la situazione al confine con la Slovenia è calma. Alcuni temono che la misura potrebbe avere per conseguenza l’aumento delle entrate illegali.

Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

swissinfo.ch e tvsvizzera.it

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×

In evidenza