Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Svizzera e UE firmano accordo su educazione

Il ministro dell'interno e dell'educazione Didier Burkhalter ha firmato lunedì a Bruxelles l'accordo bilaterale che permette alla Confederazione di partecipare ufficialmente ai programmi europei di educazione, formazione professionale e per la gioventù.

Nel viaggio a Bruxelles, Didier Burkhalter era accompagnato dalla direttrice del dipartimento dell'educazione del Canton Giura Elisabeth Baume-Schneider in veste di rappresentante della Conferenza dei governi cantonali. Per l'UE hanno firmato la commissaria europea all'istruzione Androulla Vassiliou e il rappresentante della presidenza spagnola e ministro dell'istruzione Angel Gabilondo.

L'accordo permette in particolare ai cittadini svizzeri di partecipare ai progetti di mobilità e di cooperazione nel quadro di diversi programmi europei destinati agli studenti o a chi entra nel mondo lavorativo.

Inoltre, le istituzioni svizzere avranno la possibilità di proporre e dirigere progetti comunitari. L'accordo permetterà infine alla Svizzera di far parte degli organi competenti e di esprimersi sull'orientamento strategico dei programmi.

Come previsto dall'intesa, in Svizzera - come negli altri paesi partecipanti - sarà costituita un'agenzia incaricata dell'attuazione dei programmi. La Segreteria di Stato per l'educazione e la ricerca ha indetto un bando di concorso per la realizzazione di questa struttura. Ad aggiudicarsi l'appalto è stata la "Fondazione ch per la collaborazione confederale", che inizierà i lavori non appena il Parlamento avrà approvato lo stanziamento dei mezzi finanziari necessari.

Per la partecipazione svizzera ai programmi "Apprendimento permanente" e "Gioventù in azione" negli anni dal 2011 al 2013, l'accordo prevede un finanziamento complessivo di 50,1 milioni di euro (pari a circa 75 milioni di franchi).

swissinfo.ch e agenzie


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.