Navigation

Afghanistan: arrestato a Kandahar bambino-kamikaze di 10 anni

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 agosto 2011 - 11:08
(Keystone-ATS)

Un bambino pachistano di 10 anni che voleva commette un attentato suicida è stato arrestato nella provincia meridionale afghana di Kandahar: lo ha annunciato oggi il ministro dell'interno Sadq Sadiqi, citato dall'agenzia Pajhwok.

Il bambino, di nome Abdul Samad, è originario della città di Quetta, nel turbolento Balucistan pachistano, e secondo le prime informazioni del ministero era stato rapito tre mesi fa per essere addestrato a diventare kamikaze.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?