Navigation

Afghanistan: attentato nell'est, salite a 20 le vittime

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 gennaio 2011 - 15:34
(Keystone-ATS)

È salito a 20 il numero delle vittime di un attentato suicida realizzato oggi nella provincia orientale afghana di Paktika. Lo ha detto all'agenzia di stampa italiana Ansa un portavoce della Forza internazionale di assistenza alla sicurezza (Isaf, sotto comando Nato). Il kamikaze, si è appreso, ha utilizzato un triciclo a motore per trasportare l'esplosivo che ha poi fatto saltare in aria nel distretto di Khoshamand.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.