Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli Emirati arabi uniti (Eau) hanno inviato nel Bahrein forze della Marina militare per contenere, assieme ai paesi del Consiglio di cooperazione del Golfo (Cgc), la protesta in atto dei dimostranti sciiti contro la Casa reale sunnita della penisola.

Lo riferisce l'agenzia Afp citando il comandante dell'esercito del Bahrein, Khalifa ben Ahmed al-Khalifa. L'Arabia saudita ha già inviato forze nella penisola e il Qatar ha promesso di intervenire. In Bahrein la maggioranza sciita sta protestando da giorni contro la Casa reale sunnita.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS