Navigation

Bahrein: manifestazioni a favore di un attivista in sciopero fame

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 aprile 2012 - 21:21
(Keystone-ATS)

Centinaia di persone hanno manifestato oggi in Bahrein per chiedere la liberazione di Abdel Hadi al-Khawaja, un militante incarcerato che da circa due mesi ha iniziato uno sciopero della fame. Lo hanno reso noto testimoni.

Il suo legale ha fatto sapere che l'attivista è stato ricoverato in ospedale. Due manifestazioni hanno avuto luogo nella capitale Manama e la seconda nel villaggio di Aali. Il partito Al-Wefaq, principale forza dell'opposizione sciita ha lanciato un appello alle potenze mondiali a intervenire per salvare la vita dell'attivista "entrato in una fase pericolosa" per la sua salute.

Khawaja, che sta scontando una condanna all'ergastolo per avere sostenuto le proteste sciite nel Paese contro la dinastia sunnita, ha iniziato lo sciopero della fame nella notte tra l'8 e il 9 febbraio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?